South by Southwest 2017, le band italiane che andranno ad Austin: come funziona la trasferta tricolore al SXSW

South by Southwest 2017, le band italiane che andranno ad Austin: come funziona la trasferta tricolore al SXSW

Ci sarà Giò Sada, che con il pubblico generalista italiano ha già una certa confidenza, ma anche astri nascenti dell'indie come Tiger! Shit! Tiger! Tiger! e BIRTHH, ormai pronti per il salto sul ribalte più vasti, o promesse nate sul Web come Dardust e Damien McFly, oltre che nomi già noti a chi frequenta i rock club tricolore come Nothing For Breakfast, Ofeliadorme e Soviet Soviet. Insomma, la pattuglia di artisti italiani che visiterà l'edizione 2017 del South by Southwest, il grande happening tecnologico e culturale che ogni anno anima la città di Austin a marzo, è nutrita - quindici, tra singoli artisti e band - ed eterogenea, come si confà a una manifestazione del genere.

Volare nel cuore del Texas nella settimana - che quest'anno cadrà tra lunedì 13 e domenica 19 marzo - durante la quale la capitale del Lone Star State diventa l'ombelico del mondo musicale è un sogno di tante band o artisti senza santi in paradiso - o, più semplicemente, saldi agganci con l'industria del disco, indie o meno: gli organizzatori del SXSW non guardano in faccia a nessuno, e se il materiale sottoposto alla direzione artistica tramite l'application online convince, la convocazione può essere recapitata a chiunque. Cosa succede, però, una volta selezionati?

L'Italia ha una rappresentanza istituzionale al South By Southwest: la Federazione Industria Musicale Italiana, l'ICE (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane) e Puglia Sounds si sono unite sotto la sigla Italy@SXSW, che da quattro anni a questa parte presidia la manifestazione nella sezione exhibition, ovvero quella riservata a discografici e addetti ai lavori.

La regia è affidata a Music Experience, società che cura la logistica e l'aspetto operativo della presenza di FIMI, ICE e Puglia Sounds oltremare: l'entità guidata da Francesco Del Maro, già ideatore di Hit Week, per quest'anno - oltre che curare lo stand nell'area exhibition - ha organizzato una serata showcase che prevede la presenza di tutti gli artisti nostri connazionali invitati al SXSW 2017. L'evento avrà luogo il 15 marzo al Numero 28, ex ristorante nel centro di Austin oggi divenuto hub gastronomico tricolore in Texas. Alla serata - che, oltre ai live set, prevederà anche la degustazione di prodotti tipici italiani - saranno invitati addetti ai lavori dell'industria discografica statunitense. Le spese di produzione musicale dell'evento (fonici, noleggio e allestimento impianto) sono a carico degli organizzatori.

Le band e gli artisti italiani invitati si esibiranno poi nel live set accordato direttamente dalla direzione artistica dell'evento: l'elenco dei live set, nel dettaglio, è indicato in calce a questa notizia.

Essendo invitati direttamente dagli organizzatori del festival, gruppi, cantanti o Dj devono provvedere in prima persona alle spese di trasferta. In mancanza di sponsor o di un'etichetta particolarmente generosa, i prescelti dalla commissione artistica della manifestazione dovranno sostenere le spese di viaggio, di alloggio e di vitto per tutti i giorni di permanenza ad Austin. Quanto può incidere, una trasferta del genere, sulle casse di un gruppo non da classifica? Lo scorso anno l'abbiamo chiesto ai Platonick Dive, che da Livorno sono volati ad Austin per l'edizione 2016 del festival. Pur viaggiando ultraleggeri - cioè senza fonico - tra aereo, sistemazione e noleggio in loco delle attrezzature necessarie (ovviamente da dividere con i compagni d'avventura programmati nella stessa venue) il trio toscano tornò alleggerito di circa 3000 euro. Senza assolutamente pentirsene, ci hanno assicurato loro.


Ecco, di seguito, i dettagli delle esibizioni degli artisti italiani al South By Southwest 2017:

OFELIADORME (Bologna)
Tuesday, March 14 // 9pm - 9:40pm
BD Riley’s
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/11597


ALTRE di B (Bologna)
Tuesday, March 14 // 10pm - 10:40pm
Karma Lounge
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/10591


SOVIET SOVIET (Pesaro)
Tuesday, March 14 // 11pm - 11:40pm
Barracuda
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/15714


DARDUST (Ascoli Piceno)
Wednesday, March 15 // 11pm - 11:40pm
St David’s Bethell Hall
Thursday, March 16 // 12:30pm – 1:10pm
Flatstock Stage
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/10226


BIRTHH (Firenze)
Thursday, March 16 // 5pm - 5:40pm
International Day Stage
Friday, March 17 // 1am – 1:50am
The Sidewinder Inside
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/11316


NOTHING FOR BREAKFAST (Firenze)
Thursday, March 16 // 9pm - 9:40pm
Esther’s Follies
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/12677


VERDIANA RAW (Firenze)
Thursday, March 16 // 9pm - 9:40pm
St David’s Historic Sanctuary
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/10751


DAMIEN McFLY (Padova)
Friday, March 17 // 8pm - 8:40pm
18th Floor at Hilton Garden Inn
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/10411


POLAROID DJ (Bologna)
Friday, March 17 // 7:55pm
The Sidewinder Inside
http://schedule.sxsw.com/2017/events/MS38619


HALFALIB (Milano)
Friday, March 17 // 8pm – 8:40pm
The Sidewinder Inside
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/11535


WEIRD BLACK (Roma)
Friday, March 17 // 9pm – 9:40pm
The Sidewinder Inside
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/11317


TIGER! SHIT! TIGER! TIGER! (Foligno)
Friday, March 17 // 10pm – 10:40pm
The Sidewinder Inside
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/13623


ECHOPARK (Lecce)
Friday, March 17 // 11pm – 11:40pm
The Sidewinder Inside
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/15506


GIUNGLA (Bologna)
Saturday, March 18 // 8:30pm - 8:55pm
The Sidewinder Inside
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/10672


GIÒ SADA & BARISMOOTHSQUAD (Bari)
Saturday, March 18 // 10pm – 10:40pm
18th Floor at Hilton Garden Inn
http://schedule.sxsw.com/2017/artists/13371

Dall'archivio di Rockol - Artisti che odiano i loro successi: 11 casi da manuale
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.