George Michael: il coroner dichiara che è morto per cause naturali

George Michael: il coroner dichiara che è morto per cause naturali

Il quotidiano inglese Mirror riporta che George Michael sarebbe morto per cause naturali, così ha stabilito il medico legale dell’Oxfordshire Darren Salter.

 

Il medico ha dichiarato: "Si sono concluse le indagini sulla morte di George Michael. E’ confermata la morte per causa naturale. Si è riscontrata una cardiomiopatia dilatativa con miocardite e fegato grasso. L’indagine viene interrotta e non vi è alcuna necessità di un’inchiesta o di ulteriori indagini. Ha poi aggiunto il coroner: "Nessun altro aggiornamento sarà fornito, la famiglia chiede che i media e il pubblico rispetti la loro privacy."

 

La cardiomiopatia dilatativa è una malattia del muscolo cardiaco che lo allunga e lo rende più sottile causando difficoltà di circolazione del sangue nel corpo. In alcuni casi può essere una malattia ereditaria, ma altre cause per la cardiomiopatia dilatativa possono essere infezioni virali, ipertensione non controllata, eccessivo uso di alcoolici o problemi preesistenti con le valvole cardiache.

 

Il risultato finale della causa della morte ha richiesto del tempo per essere stilato perché il medico legale ha esaminato i risultati dei test tossicologici, un iter che può richiedere diverse settimane per essere portato a termine.

 

Ora finalmente la famiglia potrà organizzare il funerale del musicista scomparso lo scorso 25 dicembre.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.