Addio a Nazareno La Rovere, il chitarrista de I Profeti aveva 69 anni

Addio a Nazareno La Rovere, il chitarrista de I Profeti aveva 69 anni

E' morto a Milano, all’età di 69 anni, a causa di un tumore, Nazareno La Rovere, chitarrista e cantante de 'I Profeti'. Formazione di discreto successo negli anni sessanta e settanta.

 

Come riportato dall’Ansa, da ormai diversi anni affiancava la sua attività musicale con quella di medico dentista. Membro originario e fondatore de I Profeti, band che nacque a Milano nel 1964. Nel 1966 venne pubblicato il loro primo 45 giri “Bambina sola”, che aveva come lato b “Le ombre della sera”, brano scritto da Lucio Battisti. Quello fu il primo brano cantato da La Rovere. Fra gli altri successi de I Profeti si possono citare “Non si muore per amore” (1970), “Era bella” (1971) e “Io perché io per chi” (1973). Il complesso si è sciolto nel 1977.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.