Billy Corgan ricorda: Nirvana e Pearl Jam l'hanno portato quasi al suicidio

Billy Corgan ricorda: Nirvana e Pearl Jam l'hanno portato quasi al suicidio

Il controverso - ma carismatico - leader degli Smashing Pumpkins, Billy Corgan, in una recente intervista audio per il podcast "Why Not Now? With Amy Jo Martin", ha svelato alcuni retroscena dark legati ai primi anni Novanta.

In particolare Corgan ricorda l'impatto durissimo e negativo che ebbe su di lui il successo di due band, Nirvana e Pearl Jam, tanto da spingerlo a pensieri suicidi:

Gli The Smashing Pumpkins avevano un album fuori, che stava andando bene. Ma proprio mentre eravamo in giro a promuoverlo uscì il disco dei Nirvana, e come tutti sanno "Nevermind" fu un successo enorme; poi arrivarono anche i Pearl Jam e anche loro ebbero molto successo. Allora in poco tempo passai dal pensare che avevo fatto successo nel mio campo di gioco al capire che le regole del gioco erano cambiate. Tutto quello che avevo costruito non aveva più quella grande importanza che desideravo. Caddi in una strana depressione perché percepivo che avevo ancora delle chance, ma quel cambiamento mi faceva sentire inadeguato e non ero pronto a questa cosa.

Corgan aggiunge:

Divenni molto depresso, non riuscivo più a scrivere canzoni, desideravo disperatamente uscirne [...]. E alla fine, dalle macerie di una depressione suicida, nacque tutto quanto [...]. Una mattina arrivai al punto di dire o mi butto da una finestra oppure cambio le cose. So che suona melodrammatico, ma è davvero ciò che accadde.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.