Adriano Celentano e i ladri in casa: l'allarme del cantante

Adriano Celentano e i ladri in casa: l'allarme del cantante

Ladri in casa Celentano-Mori: il Molleggiato ha pubblicato un post sul suo blog in cui racconta che dall'inizio della scorsa settimana alcuni sconosciuti stanno provando di entrare nella sua abitazione di Galbiate, in provincia di Lecco.

Nel post, Celentano scrive che questi sconosciuti sarebbero sei, mentre un'altra persona resterebbe fuori dall'abitazione a sorvegliare: la presenza di queste persone nell'abitazione del cantante è stata immortalata anche dalle telecamere e Celentano ha già provveduto a consegnare i filmati ai carabinieri della stazione di Olginate e a denunciare i fatti. I ladri sono stati anche sorpresi dalla vigilanza dell'abitazione di Celentano e Claudia Mori, che li ha costretti alla fuga. Racconta il cantante:
 

"La gravità di questi fatti è dovuta anche all’insistenza delle intrusioni e al numero delle persone coinvolte. In un’occasione gli sconosciuti sono stati sorpresi dalla nostra vigilanza diurna e notturna che li ha costretti alla fuga. Tutto è iniziato all’inizio della scorsa settimana con un apparente e strano tentativo di furto nell’auto di Claudia con rottura di vetro ma senza che venisse rubato nulla all’interno. Una serie di azioni particolarmente minacciose che ci fanno sospettare che questi malviventi stiano cercando di arrivare a me e a Claudia, sorvegliando i nostri movimenti".


Il cantante teme che i malviventi stiano cercando di arrivare a lui e a sua moglie, sorvegliando i loro movimenti: "Denunciamo questi seri episodi perché nel caso dovesse accadere qualcosa di ancora più grave, questo è l'antefatto", spiega.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.