Morto Leon Ware, star della musica r&b e collaboratore di Michael Jackson, Quincy Jones e Marvin Gaye - ASCOLTA

Morto Leon Ware, star della musica r&b e collaboratore di Michael Jackson, Quincy Jones e Marvin Gaye - ASCOLTA

Leon Ware, autore, produttore e star della musica r&b americana, è morto lo scorso giovedì, all'età di 77 anni. A darne notizia è stato il suo manager.

Classe 1940, Ware mosse i primi passi nel mondo della musica alla fine degli anni '60, come autore di canzoni incise dal trio degli Isley Brothers e nel corso della sua cinquantennale carriera ha avuto modo di collaborare con artisti del calibro di Michael Jackson, Quincy Jones e Marvin Gaye.

"I wanna be where you are", uno dei primi successi del Michael Jackson solista, fu scritto proprio da Leon Ware, insieme ad Arthur "T-Boy" Ross (fratello minore di Diana Ross): la canzone uscì come singolo nel 1972, quando Jackson aveva appena 14 anni.

Marvin Gaye, nel 1975, ascoltò la demo di una canzone intitolata "I want you", altra canzone scritta dal duo Ware-Ross, e decise di inciderla: al cantante americano piacque così tanto il pezzo che chiese a Ware e Ross di poter incidere altre loro canzoni, le quali finirono all'interno dell'album "I want you" del 1976.

Al di là delle collaborazioni con Jackson, Jones e Gaye, Leon Ware ha pubblicato anche alcuni dischi come solista: il primo, dal titolo eponimo, è uscito nel 1972, l'ultimo è uscito nel 2008.

Nel 2009 il cantautore era stato ricoverato dopo che i medici gli avevano diagnosticato un cancro alla prostata.





Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.