Il Sun: Thom Yorke, nuova storia d'amore con l'attrice italiana Dajana Roncione

Il Sun: Thom Yorke, nuova storia d'amore con l'attrice italiana Dajana Roncione

Secondo quanto riferito dal tabloid britannico Sun, il leader dei Radiohead sarebbe impegnato in una relazione sentimentale con l'attrice italiana Dajana Roncione: la coppia si starebbe già frequentando da diversi mesi, pur nella massima riservatezza. "Thom e Dajana sono molto felici ma stanno cercando di tenere il loro legame il più discreto possibile", ha spiegato l'immancabile fonte anonima alla testata inglese: "La scorsa estate lei l'ha raggiunto negli USA, dove i Radiohead erano in tour, tenendo sempre un profilo molto basso. Lasciarsi alla spalle la storia con Rachel [Owen, l'ex moglie, sposata nel 2003 e scomparsa lo scorso dicembre dopo solo un anno dalla separazione, ndr] non deve essere per niente facile, per lui".

(Dajana Roncione, dal profilo Instagram ufficiale)

Il debutto presso il pubblico della coppia è avvenuto lo scorso 19 febbraio, quando Yorke ha tenuto un dj set a uno degli eventi collegati alla settimana della moda di New York: "Sono parsi molto tranquilli", ha proseguito la gola profonda, commentando la serata nella Grande Mela, "Si sono baciati quando le luci si sono spente in sala proseguendo a chiacchierare fianco a fianco per tutta la sera, prima di andarsene insieme. Per essere uno sempre molto guardingo e riservato, Thom non sembrava affatto preoccupato di nascondersi".

Caricamento video in corso Link

Trentadue anni, nata a Palermo, la Roncione - che sempre secondo il Sun si sarebbe già trasferita a Londra per essere più vicina al nuovo partner - è nota al pubblico italiano per le sue apparizioni nelle produzioni televisive "Paolo Borsellino", "Walter Chiari - Fino all'ultima risata" e "Il commissario Montalbano" (negli episodi "La caccia al tesoro" e "Una lama di luce") e per aver interpretato una parte secondaria nella pellicola di Giuseppe Tornatore "Baarìa" del 2009. In tempi più recenti l'attrice è stata impegnata nell'allestimento teatrale di "Nerone, Duemila anni di calunnie" di Angelo Lorenzo Crespi. Precendentemente, sempre a teatro, la Roncione aveva lavorato con Gabriele Lavia (per "Tutto per bene" di Luigi Pirandello) nel 2012.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
9 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.