Katy Perry sul palco con gli scheletri di Donald Trump e Theresa May: la popstar prende in giro il nuovo presidente degli Stati Uniti - VIDEO

Katy Perry sul palco con gli scheletri di Donald Trump e Theresa May: la popstar prende in giro il nuovo presidente degli Stati Uniti - VIDEO

La popstar californiana, proprio come Madonna, Lady Gaga e altre sue colleghe, è stata una convinta sostenitrice di Hillary Clinton durante la campagna elettorale che ha visto quest'ultima e il suo rivale Donald Trump contendersi i voti degli americani in vista delle elezioni presidenziali americane dello scorso dicembre.

Katy Perry ha manifestato il suo sostegno a Hillary Clinton sia esibendosi alla convention dei democratici, sia lanciando una campagna sui social in cui invitava le altre colleghe a spogliarsi utilizzando il corpo "come click bait per aiutare a cambiare il mondo".

La voce di "I kissed a girl" sembra non aver ancora mandato giù la sconfitta della Clinton e la vittoria di Trump: Katy Perry ha approfittato della sua esibizione sul palco dei Brit Awards (avete già visto la lista con tutti i vincitori?) per prendere in giro il nuovo presidente degli Stati Uniti d'America e anche il Primo ministro britannico Theresa May, che ha recentemente incontrato Trump a Washington Trump rinnovando l'intesa tra Stati Uniti e Regno Unito.

Durante l'esibizione di Katy Perry, che ha proposto il suo nuovo singolo "Chained to the rhythm", infatti, sono comparsi sul palco due enormi scheletri con indosso abiti eleganti: uno in giacca e cravatta (rossa), l'altro con indosso un abito rosso.

Gli spettatori più attenti hanno fatto notare sui social che i due scheletri erano vestiti esattamente come Donald Trump e Theresa May in occasione del loro incontro a Washington di qualche giorno fa.




 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.