Roger Waters ipotizza di portare "The wall" in concerto sul confine tra Stati Uniti e Messico

Roger Waters ipotizza di portare "The wall" in concerto sul confine tra Stati Uniti e Messico

Roger Waters non ha certamente mai nascosto la sua antipatia (a dir poco) per il nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Nel giorno del suo insediamento l’ex Pink Floyd inviò un suo chiarissimo messaggio al politico postando un filmato di un suo concerto tenuto lo scorso anno a Città del Messico accompagnato dalla didascalia “La resistenza inizia oggi”.

 

Il Messico non è stato preso a caso da Waters, infatti Trump in campagna elettorale paventò l’idea di costruire un ‘bel’ muro lungo il confine Messico-Stati Uniti per fare fronte alla continua migrazione da sud a nord. Nell’attesa che mister Trump metta in atto il suo intento (se mai lo farà), ha però fatto balenare un’idea mister Waters.

 

Euro News riporta infatti che Roger Waters durante la sua partecipazione ieri a Londra alla mostra "The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains" atta a celebrare il cinquantesimo anniversario dell’uscita della canzone dei Pink Floyd "Arnold Layne" ha detto che stava prendendo in considerazione di portare significativamente in concerto il classico della band “The wall” sul confine tra Stati Uniti e Messico.

 

Dovesse accadere un evento del genere, non sarebbe la prima volta. Già nel 1990 Roger Waters portò “The wall” in concerto a Berlino, soli otto mesi dopo la caduta del tristemente noto ‘muro’ che divideva in due la capitale tedesca, simbolo della ‘guerra fredda’.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.