Pink Floyd: una reunion per Glastonbury non è impossibile, ma...

Pink Floyd: una reunion per Glastonbury non è impossibile, ma...

Nel corso della conferenza stampa londinese per il lancio della nuova mostra dedicata ai Pink Floyd, come abbiamo riportato si sono incontrati Roger Waters e Nick Mason, che hanno parlato con la stampa.

Nel corso della chiacchierata, i due sono stati posti di fronte alla classica domanda da un milione di dollari, cioè se il leggendario gruppo - che a detta di David Gilmour "non esiste più" - potrebbe considerare l'ipotesi di una reunion per suonare al festival di Glastonbury.

Waters e Mason (che sono due dei tre membri dei Pink ancora viventi, insieme a Gilmour) si sono dimostrati piuttosto possibilisti, anche se molto cauti e misurati.

Stando al "NME" Waters si sarebbe rivolto a Mason dicendogli:

L'ultima cosa che ho sentito è che David si è messo in pensione. Ma tu conosci David molto meglio di me.

Il "Guardian" scrive che a questo punto Mason ha risposto:

Ho sentito che si era ritirato, ma poi sembrava aver cambiato idea, per cui non sappiamo.

Mason ha poi aggiunto che pur non credendo molto verosimile che il gruppo suonerà a Glastombury, personalmente sarebbe disposto a farlo, nell'eventualità.

Waters ha poi troncato il discorso definendo "sciocco" tutto questo parlare di una reunion dei Pink Floyd. Ad ogni modo il terreno, almeno da parte di Waters e Mason, non sembra arido. Resta da capire cosa ne pensa Gilmour...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.