Sanremo 2017, Francesco Gabbani in sala stampa

Sanremo 2017, Francesco Gabbani in sala stampa

"Sono qui per dimostrare di poter essere degno di essere stato promosso nella categoria big": così Francesco Gabbani commenta in sala stampa la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2017. Il cantautore torna a calcare il palco dell'Ariston dopo aver vinto tra le Nuove Proposte, lo scorso anno, con "Amen".

"Occidentali's karma" è il titolo del brano che Gabbani porta in gara quest'anno, scritto insieme a suo fratello Francesco Gabbani e a Fabio Ilacqua (già co-autore di "Amen"). L'interpretazione del brano, sul palco, è accompagnata da una coreografia che vede il cantautore ballare con una persona travestita da scimmia: "L'anno scorso il mio aspetto ballerino è stato assolutamente istintivo, quest'anno l'ho curato un po' di più", dice, "la scimmia è l'aspetto più emblematico di questo testo: è un brano serio, ai di là della presenza giocosa della scimmia (il verso 'La scimmia nuda balla' è una citazione del libro di Desmond Morris).

Ma conta più Gabbani o più la scimmia? "L'elemento scimmia non è indispensabile, la canzone vive da sé", risponde lui, "le frasi della canzone sono come luoghi comuni, provocazioni per andare oltre la provocazione stessa".

Il cantautore, negli ultimi mesi, ha lavorato alla colonna sonora del film "Poveri ma ricchi", non con un solo brano ma curando tutta la colonna sonora: questo progetto ha lasciato in sospeso per un po' le lavorazioni del suo nuovo disco, che uscirà in primavera.

Dall'archivio di Rockol - Gabbi racconta il suo 2017
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.