Sanremo 2017, Paola Turci in sala stampa

Sanremo 2017, Paola Turci in sala stampa

Sedici anni dopo la sua ultima partecipazione come artista in gara, Paola Turci torna al Festival di Sanremo con "Fatti bella per te", la canzone che rappresenta il primo capitolo del suo nuovo progetto discografico e di quella che la stessa cantautrice romana definisce come la sua "nuova maturità": "Tutto è cominciato da un libro che ho scritto e dalla voglia di confessare le mie debolezze, i miei limiti", racconta Paola Turci in sala stampa, "da quel momento è scattato qualcosa".

Dall'incontro con alcuni autori, negli ultimi mesi, Paola Turci ha scritto nuove canzoni: "Mi hanno dato quello che cercavo", dice. Uno di questi incontri è stato con la (cant)autrice romana Giulia Ananìa: "Con lei ho scritto la prima canzone del disco, quella che ha portato tutto il lavoro verso la direzione in cui si trova adesso: grinta, la voglia di raccontare una nuova forza attraverso le canzoni", spiega.

Sul palco, Paola Turci si presenta con una nuova veste, meno sussurrata, meno acustica e meno chitarristica rispetto al passato: "Sarò sul palco senza chitarra, non ce ne sarà bisogno. Però l'ho portata con me: ieri sera ho fatto un mini-unplugged. Ho fatto crescere le unghie per farmi bella per me, quindi sarebbe anche difficile suonarla".

Il nuovo album in studio della cantautrice, ideale successore di "Le storie degli altri" del 2012 e della raccolta "Io sono" del 2015, si intitola "Il secondo cuore" e sarà nei negozi dal 31 marzo: "L'ho quasi finito. Si intitola come una canzone il cui testo è stato scritto da Enzo Avitabile".

Nel disco ci sarà anche una canzone che Paola Turci aveva presentato a Carlo Conti per la sua partecipazione al Festival, alla quale è stata poi preferita "Fatti bella per te": "È la canzone del mio incontro con Giulia Ananìa, non ho mai fatto una canzone così. Ero talmente felice, gasata di questo pezzo", dice, "ero talmente convinta di questo pezzo che sono arrivata al punto di pensare di proporla a Sanremo quest'anno. Ma è una canzone che può avere dei limiti: sarei stata una mosca bianca, eliminata subito".

Oltre ai brani scritto con Giulia Ananìa, "Il secondo cuore" conterrà anche pezzi scritti in collaborazione con - tra gli altri - Luca Chiaravalli, Davide Simonetta, Diego Calvetti, Niccolò Agliardi e Fabio Ilacqua. E dovrebbe esserci anche una collaborazione con Fink, musicista e dj britannico.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
12 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.