Sanremo 2017, seconda serata: il bacio di Robbie, la scimmia di Gabbani. Ma le canzoni? - COMMENTO (1 / 5)

Ed eccoci alla fine della seconda serata: con stasera abbiamo visto finalmente tutte ele canzoni in gara tra i "Campioni" e le prime 4 "Nuove Proposte". La premessa è la stessa di ieri: sappiamo che è soprattutto un spettacolo TV, ma qua Ci concentriamo sulla musica, e proviamo a ragionare su cosa ci è piaciuto e cosa no.

E ci sono piaciuti Chiara, Gabbani, Paola Turci e poco altro. Dopo avere riascoltato tutti e 22 i brani confermiamo quanto avevamo detto dopo l'anteprima di gennaio: non era necessario aumentare il numero dei "Campioni": già 20 erano troppi. Un Sanremo con tante canzoni medie se non mediocri, poche che resteranno o che esulano dallo stereotipo sanremese.

Nelle prossime pagine parliamo delle esibizioni dei "Campioni" e delle canzoni, dei "Giovani", della classifica provvisoria, degli ospiti musicali, ed una rifelssione finale sullo spettacolo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.