Sanremo 2017, l'imitazione trash di Bob Dylan di Ubaldo Pantani - VIDEO

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/5CwEohAcVtKa-dqnXHIsP3RT0uY=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fscontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net%2Fv%2Ft1.0-9%2F16473003_1400064870039010_6760771263189323115_n.png%3Foh%3D4ff895971785a3f595b74e70b97a4c87%26oe%3D59424C9C

Il momento più brutto della prima serata del Festival di ieri sera? Qua vi abbiamo raccontato cosa ci è piaciuto e cosa no. Ma vince a mani basse il premio per il peggior momento l'imbarazzante imitazione finale di Bob Dylan, fatta da Ubaldo Pantani,

Un momento da "Tale e quale show", con Pantani-Dylan che spiega con accento toscano perché non è andato a ritirare il Nobel e canta  "Blowin' in the wind" come uno stornello romanesco.

Non faceva neanche ridere. Trash puro, se non vergognoso.

Se avete un po' di pelo sullo stomaco, si può rivedere qui, sul sito della Rai. Non la embeddiamo neanche: navigatore avvisato, mezzo salvato.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.