Lady Gaga al Super Bowl: il finto salto dal tetto dello stadio e la profezia dei Simpson - VIDEO

Lady Gaga al Super Bowl: il finto salto dal tetto dello stadio e la profezia dei Simpson - VIDEO

Ha fatto parlare quasi più dell'incontro tra i New England Patriots e gli Atlanta Falcons - vinto dai primi 34 a 28 - l'esibizione di Miss Germanotta alla cinquantunesima edizione del Super Bowl, svoltasi nella notte tra il 5 e 6 febbraio all'NRG Stadium di Houston, Texas: Lady Gaga ha stupito il suo pubblico con uno scenografico salto dal tetto dello stadio - apparentemente eseguito con le misure di sicurezza del caso - che stava ospitando l'incontro.

I filmati amatoriali girati dal pubblico sugli spalti, tuttavia, rivelano come la primissima parte del live set - quella durante la quale la cantante italo-americana accenna, tra gli altri brani, allo standard folk "This Land Is Your Land", con sullo sfondo una coreografia realizzata da droni - sia stata pre-registrata e mandata sugli schermi, sia quelli televisivi, sia quelli installati nell'arena, in una sorta di diretta posticcia:

La performance rimandata dalle telecamere dopo il salto, in realtà, inizia con la popstar sospesa sopra il palco installato sul campo di gioco, senza il salto mostrato in TV (visibile a 1' e 4'', nel frame qui sotto):

Curiosamente, lo show concepito da Lady Gaga per la finalissima 2017 del campionato NFL era già stato predetto dai "Simpson": nella puntata della ventitreesima stagione della serie animata creata da Matt Groening "Lisa diventa Gaga" (mandata in onda in Italia per la prima volta il 3 aprile 2013) la cantante suona un piano bianco e viene sollevata sopra la folla da due cavi, esattamente come avvenuto nella notte del 5 febbraio a Houston:

Lady Gaga si esibirà in Italia il prossimo 26 settembre al Mediolanum Forum di Assago, alla periferia sud di Milano.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.