Egeeo - la recensione di "EGEEO"

Egeeo - la recensione di "EGEEO"

Gli Egeeo, Alessandro Cavarra (voce, chitarre, tastiere) e Cristiano Tonnicchi (batteria), nascono nel 2016 dopo lo scioglimento dei Khloe, band che aveva pubblicato due EP tra il 2011 e il 2014. “Egeeo” è anche il titolo del loro EP d’esordio, cinque pezzi autoprodotti di matrice new wave / dream pop, cantati in italiano, registrati e mixati da Roberto Cola presso il Piano B Progetti Sonori di Roma e masterizzato da Fabrizio De Carolis presso Reference Mastering Studio, sempre a Roma.

Il core del suono degli Egeeo rimane, infatti, quella bella melodia riverberata sostenuta da una linea ritmica consistente, puntuale e incessante che dai tempi dei Cure ci ha regalato parecchie emozioni e che qui diventa pezzi come l’opening “La grande guerra”. Il tono più indie che però si respira nell’intero lavoro (“F”) è quel qualcosa che rende il tutto ancora più gradevole...

Leggi la recensione completa di "EGEEO" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.