Marracash e Gué Pequeno rovinano la festa a Fedez: 'Basta con le bugie Pinocchio' - GUARDA

Marracash e Gué Pequeno rovinano la festa a Fedez: 'Basta con le bugie Pinocchio' - GUARDA

La polemica social tra il cantautore 2.0 (così come lui ama definirsi) e i colleghi Marracash e Gué Pequeno, un vero e proprio botta e risposta al vetriolo sui social network, sembrava finalmente chiusa alla fine della scorsa settimana, quando i tre rapper erano stati "attapirati" da Striscia la Notizia. E invece l'ascia da guerra non è stata (ancora) sepolta: nelle ultime ore, infatti, il "King del rap" e il già membro dei Club Dogo sono tornati ad attaccare Fedez su Instagram.

I due hanno contestato al rapper di "Cigno nero" un post relativo ai numeri di "Comunisti col Rolex", l'album che Fedez ha registrato insieme a J-Ax. Nel post incriminato, Fedez festeggia per il primo posto in classifica del disco e fa sapere che tutti e 16 i brani dell'album sono entrati nella classifica dei singoli più venduti: "Non era mai successo prima", scrive.



Marracash e Gué Pequeno, però, non la pensano come lui: stando a quanto riferisce il membro dei Club Dogo in un post che è stato prontamente rilanciato da Marracash, infatti, Fedez e J-Ax non avrebbero registrato alcun record con le canzoni di "Comunisti col Rolex" in quanto già i pezzi di "Santeria" (l'album congiunto di Marracash e Gué Pequeno) e pure quelli dell'album di Sfera Ebbasta erano entrati nella classifica dei singoli più venduti. Nel post, Gué Pequeno torna ad insultare Fedez chiamandolo Pinocchio e scrive:
 

"Mi segnalano che #Pinocchio ha colpito ancora. Caro Flipper, ci spiace sbugiardarti continuamente ma non è vero che 'non era mai successo prima'. Prima di te è successo eccome, prima con 'Santeria' e poi con 'Sfera Ebbasta'. Basta con le bugie Pinocchio!".



 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.