Dimartino e Fabrizio Cammarata - la recensione di "Un mondo raro"

I due cantautori siciliani pubblicano in simultanea  un libro e un album per rendere omaggio a uno dei miti della musica ranchera sudamericana, Chavela Vargas. Un nome ancora poco conosciuto in Italia, ma che il regista Almodóvar non esitava a definire come “la rude voce della tenerezza”

Dimartino e Cammarata con le loro voci raccontano di una terra distante ma autentica, che trasmette la sua tempra robusta e sognatrice attraverso brani come “Verde Luna”, “Pensami” e che può riassumersi con le liriche amare di “Le cose semplici”: “l’amore è semplice e le cose semplici le divora il tempo”. Temi di lacrime e patimento, voci antiche raccolte nel corso di una vita unica, marchiata dal fuoco e dalla tequila che ha colpito al cuore l’intera America Latina. Un mondo di speranza, di contraddizioni e di magia. Un mondo raro.

Leggi la recensione completa di "UN MONDO RARO" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.