Comunicato Stampa: Finn, Edwood e Kech nel fine settimana al Freemuzik (Bs)

Comunicato Stampa: Finn, Edwood e Kech nel fine settimana al Freemuzik (Bs)
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Venerdì 12 novembre
Finn (GER)

Si Chiama Patrick Zimmer in arte FINN e nel 2003 ha pubblicato l'ottimo “Expose Yourself To Lower Education” piccolo gioiello Lo-Fi realizzato con l'utilizzo di strumentazione vintage come mellotron e sintetizzatori, e vecchie drum machine. Patrick suona la chitarra e canta con una vena malinconica che ci riporta agli album di Maximilian Hecker).

+ Elektro-Nite Dj Set
(Planet Funk,Subsonica, Nerd...)

Ingresso 5 Euro
compresa consumazione

Sabato 13 novembre
Ed Wood
indietronica
+ Kech

Attesisimo concerto della rivelazione bresciana di questo 2004, gli ED WOOD. Dopo l'apparizione del 13 marzo prima degli YUPPIE FLU in occasione dell'inaugurazione del FREEMUZIK , il quintetto bresciano si ripresenta in veste di headliner della serata.
“Like a Movement” il loro album d'esordio pubblicato dalla indie label italiana Fosbury records ci ha assolutamente convinto fin dai primi ascolti. Indietronica in stile Notwist, slowcore alla Sparklehorse, atmosfere noir che rievocano i migliori Cure, e melodie beatlesiane sono gli ingredienti che sapientemente amalgamati dal quintetto bresciano, hanno fatto si che tutta la stampa specializzata italiana ne parlasse in maniera eccelsa.
BLOW UP (74/75)
.…un limbo sospeso tra il retrò ed il futuro, felici di esserci, beatificati da un’estetica della ritmica IDM, o più semplicemente fieri autori di un odierno pop, mai così frizzante, convincente ed emotivamente coinvolgente….
BLOW UP 74/75
Riccardo Bandiera voto 8
BLOW UP (76)
Rubrica: Delicatessen
Il divertimento e l’approccio alla musica hanno regalato felici momenti di serenità, consigliamo l’ascolto del nostro disco, la sera, la notte, durante il primo freddo, quando le foglie diventano gialle o quando rinasconono, note a 360°.
In sintesi: like a movement.
(tratto da Delicatessen/Blow up, breve intervista della band, su “like a movement”)
RUMORE (152)
Figli di un cielo plumbeo autunnale: a tratti burrascoso ma spesso malinconicamente piovigginoso.
Come muoversi con nonchalance tra valido pop-rock raccolto d’indole blue e nascosta attitudine punk che chiede di uscire…
(RUMORE Barbara Santi voto: 4/5)

KECH
Monzesi, hanno pubblicato il cd “Are You Safe” per “Ouzel r.” ed ora sono in procinto di pubblicare il nuovo album per l'indie label fiorentina “Black Candy”.
Per chi ama l'indie rock al femminile, Breeders, Sleater Kinney...

Dopo i Concerti FreeMuzik Dj Set, si balla con Brani di Franz Ferdinand, Hives, Strokes......

Ingresso 10 euro con consumazione
dopo il concerto 5 euro con consumazione

IL MERCOLEDI' DEL FREEMUZIK
INGRESSO LIBERO

WWW.FREEMUZIK.IT
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.