Andrea Bocelli: arriva nelle sale un film che racconta la sua ascesa al successo. Nel cast anche Antonio Banderas

Andrea Bocelli: arriva nelle sale un film che racconta la sua ascesa al successo. Nel cast anche Antonio Banderas

Arriverà prossimamente nelle sale un film sui primi anni di vita di Andrea Bocelli e sulla scalata al successo del tenore toscano le cui riprese sono state dirette dal regista britannico Michael Radford, già dietro la cinepresa per "Il postino"del 1994 (film che vanta l'ultima interpretazione di Massimo Troisi), "Il mercante di Venezia" del 2004 e "Un colpo perfetto" del 2007. La pellicola, prodotta da Picomedia e Ambi Group in collaborazione con Rai Fiction, si intitola "La musica del silenzio": uscirà in un primo momento nelle sale cinematografiche come evento speciale e in un secondo momento approderà in tv, ma non sono stati resi ancora noti dettagli in merito alle date.

Di questo film sui primi anni di vita di Bocelli, a dire il vero, si parla da praticamente vent'anni: già nel 2000 il tenore aveva fatto sapere che avrebbe debuttato come attore interpretando un film tratto dalla sua autobiografia, pubblicata nel 1999, e che il film si sarebbe intitolato proprio come il libro - e come si intitola la pellicola di Radford: "La musica del silenzio", appunto. Il libro ha per protagonista l'alter ego di Bocelli, Amos (che è, tra l'altro, anche il nome di uno dei figli del cantante), un ragazzo che scopre di avere un talento nel canto ma che è costretto a fare i conti con la cecità. In un'intervista al Corriere della Sera, il regista Michael Radford ha detto a proposito della trama del film:
 

"Cercavo un conflitto, un corto circuito. C'è un ragazzo che scopre di avere una voce importante. Vuole diventare cantante ma è cieco".


La pellicola è stata girata tra Roma e Lajatico (il piccolo comune in provincia di Pisa che ha dato i natali a Bocelli): la narrazione si concluderà poco dopo la partecipazione del tenore al Festival di Sanremo 1994 con "Il mare calmo della sera", che gli valse la vittoria tra le "Nuove Proposte" e che segnò il punto di partenza della sua ascesa al successo internazionale. Bocelli ha partecipato alle riprese con un breve cameo e prestando la sua voce: il ruolo del protagonista è stato affidato all'attore britannico Toby Sebastian, già star della serie di HBO "Il trono di spade", mentre Antonio Banderas interpreta il maestro di canto di Bocelli.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
30 ago
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.