Vendute le edizioni DreamWorks: le compra la società Usa che possiede eMusic

Vendute le edizioni DreamWorks: le compra la società Usa che possiede eMusic
Nell’asta alle edizioni musicali di Steven Spielberg, David Geffen e Jeffrey Katzenberg, alla fine è saltato fuori l’outsider. Sulla Cherry Lane (in cordata con l’ex capo delle edizioni Warner inglesi, Rob Dickins, vedi News) l’ha spuntata la newyorkese Dimensional Music Publishing, appartente al gruppo finanziario JDS Capital Management, già proprietario del negozio di musica digitale eMusic (acquistato da Vivendi Universal, vedi News) e della piattaforma on-line b2b The Orchard, creata dal produttore Richard Gottehrer.
Per mettere le mani sul catalogo DreamWorks (7 mila canzoni tra cui lo standard jazz “Take the A train”, la “Disco inferno” portata al successo dai Trammps, “Take me home, country roads” di John Denver e pezzi di artisti rock come Rickie Lee Jones, Stevie Ray Vaughan, X, Rufus Wainwright, Alien Ant Farm e Papa Roach) Dimensional Music avrebbe accettato di sborsare una somma compresa tra i 40 e i 60 milioni di dollari. Con la vendita del catalogo editoriale, Spielberg e soci escono definitivamente dal business musicale: la loro etichetta discografica, contraddistinta anch’essa dal marchio DreamWorks, era stata venduta l’anno scorso alla Universal per una cifra stimata in 100 milioni di dollari, 77,34 milioni di euro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.