J-Ax & Fedez - la recensione di "Comunisti col Rolex"

J-Ax & Fedez - la recensione di "Comunisti col Rolex"

Anticipato dalle hit "Vorrei ma non posto" e "Assenzio", esce l'album congiunto di J-Ax e Fedez: "Comunisti col Rolex". Il disco dell'ex Articolo 31 e del rapper di "Cigno nero" è prodotto da Takagi & Ketra e contiene 16 brani registrati insieme ad alcuni dei nomi di punta della scena pop italiana di oggi: da Alessandra Amoroso a Nek, passando er Stash dei Kolors, Levante, Arisa e Sergio Sylvestre. Ma com'è, "Comunisti col Rolex"? Lo abbiamo ascoltato ed ecco cosa ne pensiamo:
 

Fedez e J-Ax hanno fregato tutti: i "Comunisti col Rolex" sono proprio loro. Si autoaccusano, dicendo: "Che male c'è? Smettetela di romperci i coglioni". Non c'è critica sociale, qui dentro, a differenza di quanto potrebbero lasciare intuire il titolo e dalla copertina - e se ce n'è, ce n'è pochissima: solo una manciata di canzoni che potremmo definire, senza troppi giri di parole, come chiari esempi delle tendenze principali del pop italiano di oggi. Tendenze che sono stati proprio Ax e Fedez a creare: non solo il pop-rap melodico di "Magnifico", ma anche l'ibrido tra ritmi hip hop, reagge e surf di "Vorrei ma non posto" e il mix tra rap, elettropop e deephouse di "Assenzio". E sono molti gli elementi di "Comunisti col Rolex" che potrebbero portare a parlare di questo disco come del disco del "pop italiano 2.0", dell'album che fotografa il pop italiano di oggi.

 

Leggi la recensione completa di "COMUNISTI COL ROLEX" cliccando qui

Dall'archivio di Rockol - raccontano "Comunisti col Rolex"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.