Gli Audioslave si riuniscono e tornano in concerto dopo 12 anni

Gli Audioslave si riuniscono e tornano in concerto dopo 12 anni

Gli Audioslave, scioltisi nel 2007, si riuniranno per esibirsi nuovamente in concerto a distanza di 12 anni dal loro ultimo live, nel dicembre 2005, per protestare contro il nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump all’Anti-Inaugural Ball.

Il supergruppo formato da tre membri dei Rage Against The Machine e dal frontman dei Soundgarden Chris Cornell sarà presente sul palco alla Teragram Ballroom di Los Angeles il 20 gennaio insieme a Vic Mensa, Jackson Browne, Jack Black e il Los Angeles Freedom Choir.

In un comunicato, la formazione dice: "L’Anti-Inaugural Ball è una celebrazione di resistenza. Resistenza contro il razzismo. Resistenza contro il sessismo. Resistenza contro l’omofobia. Resistenza contro il bullismo. Resistenza alla devastazione ambientale. Resistenza al fascismo. Resistenza a Donald Trump. Entriamo in un incubo distopico se non si agisce subito, se non si combatte nuovamente da subito. Vogliamo creare delle 'No Trump Zone' in tutto il paese; nelle nostre case, nelle nostre scuole, nei nostri luoghi di lavoro e nei nostri concerti. I cattivi presidenti fanno grande la musica. Unisciti a noi, stiamo insieme per difendere i nostri diritti, il nostro paese e il nostro pianeta."

La serata è stata organizzata e avrà come headliner i Prophets of Rage, supergruppo composto da Rage Against the Machine, Chuck D dei Public Enemy, B-Real e Dj Lord. La parola d’ordine del concerto sarà 'power to the people'. L’evento è stato organizzato in concomitanza con l’Inaugural Ball, ovvero l'insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.