La figlia di Michael Jackson Paris dice dell'episodio della serie "Urban myths" dedicato al padre: "Mi fa vomitare" - GUARDA

La figlia di Michael Jackson Paris dice dell'episodio della serie "Urban myths" dedicato al padre: "Mi fa vomitare" - GUARDA

Lifetime ha rivelato che, oltre a produrre la serie tv ”Urban myths” in onda su Sky Arts, ha in programma di girare un biopic sulla vita di Michael Jackson.

Il film per ora ha come titolo provvisorio ‘Searching for Neverland’ e sarà incentrato sugli ultimi anni di vita del Re del Pop raccontato dal punto di vista di due delle sue guardie del corpo personali, Bill Whitfield e Javon Beard.

The Wrap riporta che Navi, colui che si è autoproclamato il più grande sosia di Michael Jackson, farà nel film il suo debutto come attore, mentre il veterinario di ‘The Walking Dead’ Chad L. Coleman interpreterà la parte di Whitfield.

Nel libro pubblicato nel 2014, ‘Remember the time: protecting Michael Jackson in his final days’, Whitfield e Beard hanno raccontato la loro esperienza alle dipendenze di Jackson.

Anche la Warner Bros. sta sviluppando una sua serie sulle ultime settimane di vita di Jackson sulla base del libro di Tavis Smiley ‘Before You Judge Me: The Triumph and Tragedy of Michael Jackson’s Last Days’

La figlia di Michael, Paris Jackson, ha decisamente disapprovato la puntata di ‘Urban myths’ dedicata al padre (interpretato da Joseph Fiennes), bollandola come una “palese mancanza di rispetto” e affidando al proprio profilo Twitter la sua rabbia: “Sono veramente offesa e sono sicura che come me lo sono molte altre persone. Mi viene voglia di vomitare”. Al momento non ha ancora espresso il proprio pensiero sul biopic ‘Searching for Neverland’.



 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.