Gwen Stefani e Pharrell Williams citati in giudizio: un autore li accusa di aver copiato 'Spark The Fire'

Gwen Stefani e Pharrell Williams citati in giudizio: un autore li accusa di aver copiato 'Spark The Fire'

La già leader dei No Doubt e il produttore-performer-Re Mida del pop e dell'r'n'b a stelle e strisce Pharrell Williams sono stati accusati da un autore di plagio per "Spark the Fire", brano pubblicato nel dicembre del 2014 originariamente inteso come anticipazione della terza prova in studio di Gwen Stefani, "This Is What the Truth Feels Like", poi non inserito nella tracklist del lavoro sulla lunga distanza: ad adire le vie legali è stato Richard Morrill, che accusa la coppia di star di aver scippato il ritornello del loro brano alla sua "Who’s Got My Lightah" (disponibile all'ascolto in streaming a questo indirizzo), registrata nel 1996.

Caricamento video in corso Link

Morrill, ex frontman della nu metal band L.A.P.D., sostiene di aver dato alla Stefani un demo della sua canzone nei tardi anni Novanta: per questa ragione bersaglio dell'azione legale, oltre che Pharrell e la Stefani, sono anche la Harajuku Lovers (brand di proprietà della stessa cantante) e la Interscope Records. Come riferisce Pitchfork, Morrill ha presentato nella sua istanza la richiesta di venir risarcito dell'intero ricavato dalla pubblicazione e dallo sfruttamento editoriale del brano, di essere riconosciuto ufficialemente come autore dello stesso e di venir esonerato dal pagamento delle spese legali e processuali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.