U2: dopo il passo falso con iTunes nel 2014, come uscirà il nuovo disco? "Ve lo nasconderemo in casa", loro scherzano...

U2: dopo il passo falso con iTunes nel 2014, come uscirà il nuovo disco? "Ve lo nasconderemo in casa", loro scherzano...

Come molti ricorderanno, nel 2014 i rocker irlandesi U2 furono pesantemente criticati per la modalità di distribuzione del loro album "Songs of Innocence", che venne regalato d'ufficio a tutti gli abbonati a iTunes - che se lo ritrovarono nelle proprie librerie musicali senza averlo mai richiesto (e, almeno all'inizio, senza possibilità di cancellarlo in caso non fosse una presenza gradita). La band si scusò e Bono disse:

Oops… chiedo scusa. Mi è venuta quella bellissima idea... ma mi sa che ci siamo lasciati un po' prendere la mano. Agli artisti succede. Una goccia di megalomania, una di generosità, un tocco di autopromozione e la paura che questi pezzi su cui abbiamo riversato le nostre vite negli ultimi anni non venissero ascoltati.

Ora, che il nuovo album "Songs of Experience" sembrerebbe all'orizzonte (anche se non è imminente, come ha spiegato The Edge nella medesima intervista), in molti si domandano se la band abbia in mente qualche nuova strategia di marketing per l'uscita. A questo proposito l'iconico chitarrista The Edge, rispondendo a un giornalista di "Rolling Srtone USA" ha scherzato:

Il mio piano è che Bono ed io ci intrufoleremo nelle vostre case di tutti e piazzeremo un cd sotto al cuscino di tutti. Sfortunatamente, però, la mia idea non sembra piacere più di tanto al resto della band.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.