Comunicato Stampa: In arrivo i concerti di Graham Coxon e Gluecifer

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


16/11 GRAHAM COXON @ Rainbow Club - Milano
L'ex chitarrista dei Blur sbarcherà in Italia per presentare il suo ultimo disco "Happiness in Magazines" (Capitol), un disco solista che non è opera prima, ma ha una sostanziale differenza da quelli precedenti: è il primo dove ufficialmente non è più membro dei Blur. Il cd è vario, dal brit pop a sonorità più ruvide e lo-fi, una miscela che è ovviamente frutto delle esperienze da chitarrista dei Blur, una delle più importanti band degli ultimi 10 anni. Coxon sarà in Italia per altre 3 date (il 17 a Roma, il 18 a Firenze e il 19 a Roncade (TV).
Prezzo del biglietto 16 € Ininfoline: 055.5520575; www.liveinitaly.com

18/11 GLUECIFER @ Rainbow Club - Milano
Il pazzesco e delirante gruppo rock'n'roll norvegese sarà in Italia (due date, l'altra, il 19/11 a Bassano del Grappa) a distanza di pochi mesi (li avevamo visti condividere il palco con Monster Magnets a Marzo) per presentare il loro ultimo disco (uscito ad inizio 2004) "Automatic Thrills" disco tirato, divertente, decisamente rock. Dal vivo Captain Poon e compagni sono sicuramente all'altezza della nomea che li circonda, forse insieme a The Hives e T(i) Noise Conspiracy sono quelli che on stage danno il meglio di se. Ad aprire le danze Capitain Murphy e Bonk.

Prezzo del biglietto 13 € Infoline: 0432.508323; www.afconcerti.com

20/11 DUB SYNDICATE @ Rainbow Club - Milano
Tornano i Italia, dal vivo, i Dub Syndicate, probabilmente collettivo roots-dub che meglio sa amalgamare sonorità moderne al reggae e al dub classico, ne è un esempio il nuovissimo disco "No bed of Roses" che verrà presentato al Rainbow, 13 pezzi (di cui 2 version) a cui hanno dato il loro contributo personaggi del calibro di Gregory Isaacs, il poeta dub Yasus Afari e molti altri, il tutto mixato e "confezionati" dal guru del suono Adrain Sherwood.
Prezzo del biglietto 10 € Infoline: 0434.208631; www.rainbowclub.it;

23/11 THE SOUNDTRAKCS OF OUR LIVES (+COLOUR OF FIRE) @ Rainbow - Milano
Il gruppo svedese è ancora poco conosciuto in Europa, ma è probabilmente una scommessa musicale vincente, padrini della scena indie rock svedese di fine anni ’80, le menti del gruppo, Ebbot Lundberg (voce) e Bjorn Olsson (chitarra) hanno dato vita a questo progetto musicale che spazia dalla psichedelica degli anni ’60 all’indie dei ’90, una miscela di suoni che producono immaginario musicale differente da molti prodotti degli ultimi anni….da non perdere!

In apertura Colour Of Fire (*per info vedi sotto)
Prezzo del biglietto 13 € Infoline: 0432.508323; www.afconcerti.com

24/11 COLOUR OF FIRE @ Il Covo – Bologna
Colour of Fire sono un’altra grande scommessa della nuova musica indie internazionale, primo passaggio in tour in Italia per saggiare la reazione dei fans italiani…il loro primo disco, uscito quest’anno, si intitola “Pearl Necklace”. Colour Of Fire sono inglesi e fanno parte della nuova ondata del rock britannico, con uno stile tutto loro a metà tra pop “malato” e sonorità alla Placebo.
Prezzo del biglietto 12 € Infoline: 0432.508323; www.afconcerti.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.