Dave Grohl: le sue barzellette preferite sui batteristi (più qualche bonus track) (1 / 13)

Dave Grohl: le sue barzellette preferite sui batteristi (più qualche bonus track)

Immaginate di essere in aereo, questa sera, e di avere di fianco Dave Grohl, che proprio oggi spegne 51 candeline: potreste festeggiare ribadendogli quanto sia stato grande nello scrivere la storia del rock coi Nirvana, o quanto sia stato abile nel reinventarsi band leader coi Foo Fighters, felicidantovi con lui per la bravura nel passare da "spalla" di uno dei personaggi più complessi e ingombranti che la storia del rock moderno ricordi - Kurt Cobain - a deus ex machina del rock and roll nell'epoca dei social. Lui, che è persona educata e simpatica, sicuramente vi offrirebbe da bere e vi racconterebbe un mucchio di cose interessanti, ma se davvero volete fargli passare un bella serata, buttatela in caciara: a rendere grande l'icona mainstream rock dei giorni nostri è stato il suo talento e la sua pervicacia nel coltivarlo, ma a renderlo un grandissimo è stato tutto questo e il suo saper restare, nonostante tutto, lo stesso amabile cazzone che si poteva incontrare a Washington DC, nella seconda metà degli anni Ottanta, ai concerti degli Scream, quando Dave era solo un ragazzino sedicenne che sedeva sullo sgabello della batteria.

E proprio perché la batteria è stato il suo primo amore, Grohl - bravissimo nel non prendersi troppo sul serio - qualche tempo fa, a margine di un'intervista rilasciata a Q - ha selezionato le sue barzellette preferite sui batteristi. Quindi, se volete fargli compiere gli anni nel suo stile, chiamate la hostess, ordinate un altro paio di birre e sentite queste... (continua)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.