SoundCloud potrebbe essere acquistata da Google

SoundCloud, come noto, naviga da ormai alcuni anni in cattive acque e non rende noti i propri conti dal 2014: quell'anno, l'azienda chiuse con una perdita di ben 39 milioni di euro, contro i 21,3 dell'anno precedente. La scorsa estate il sito specializzato Bloomberg.com aveva raccolto alcune indiscrezioni secondo le quali i proprietari di SoundCloud Ltd. avevano messo in conto l'idea di una vendita della compagnia per una quota non inferiore al miliardo di dollari e a settembre alcune testate come il "Financial Times" e "Variety" avevano riferito di un possibile acquisto di SoundCloud da parte di Spotify.

Secondo le ultime voci, tuttavia, la società svedese avrebbe cambiato idea, rinunciando all'acquisizione di SoundCloud.

Si sarebbe invece fatto avanti Google: il gigante della Rete avrebbe intenzione di acquistare la .società di streaming con sede a Berlino - che ad oggi vanta più di 175 milioni di utenti in tutto il mondo - pagandola la metà rispetto a quanto l'avrebbe pagata Spotify, vale a dire 500 milioni di dollari.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.