I Run-D.M.C. denunciano Walmart e Amazon: chiesti 50 milioni di dollari di danni

I Run-D.M.C. denunciano Walmart e Amazon: chiesti 50 milioni di dollari di danni

Darryl "D.M.C." McDaniels, titolare del marchio Run-DMC e con Joseph "Run" Simmons superstite dello storico trio rap newyorchese (scioltosi dopo l'omicidio di Jam Master Jay, assissinato in circostanze mai chiarite nel 2002), ha citato in giudizio colossi della grande distribuzione online e non come Walmart, Amazon e Jet.com per "pubblicizzare, vendere, produrre, promuovere e distribuire diversi prodotti presentati come 'in stile Run-D.M.C.'" ma - ovviamente - non riconducibili alla società che amministra gli interessi dell'ex gruppo.

Come rivelato in un documento ottenuto da Pitchfork, il titolare del marchio accusa le società citate di "confondere il pubblico" facendo leva sulla "buona fede" dello stesso commercializzando occhiali, t-shirt, cappelli, portafogli e altro merchandise assortito: la richiesta di danni è stata stimata in cinquanta milioni di dollari americani, cifra che potrà essere modificata in base a "qualsiasi altro risarcimento che il tribunale riterrà giusto e appropriato". Wallmart e Amazon - coinvolte nel procedimento insieme a Vision World Inc., Infinity Fashion Inc., SW Global Corp. e altre venti società - per il momento non hanno ancora commentato ufficialmente l'iniziativa di McDaniels.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.