Jean Michel Jarre - la recensione di "Oxygene 3"

Jean Michel Jarre - la recensione di "Oxygene 3"

Non c'è due senza tre. A quarant'anni di distanza dal primo episodio, il francese Jean-Michel Jarre pubblica la terza parte della saga di "Oxygene". Stesse regole d'ingaggio: suoni elettronici per lo più analogici e niente ritmica. Residuo di un passato glorioso o classico senza tempo?

“Oxygene” è il “Tubular bells” di Jean-Michel Jarre. L’opera imprescindibile, la pietra di paragone, il disco da cui non può e non vuole separarsi. Il musicista francese può celebrare la presa della Bastiglia suonando per un milione di persone oppure esibirsi di fronte alle piramidi di Giza, ma prima o poi torna a “Oxygene”. Che non è solo un disco bello e famoso del 1976, un punto fermo dell’elettronica formato pop priva di ansie sperimentali. È anche un marchio che è tornato nel tempo: nel 1997, con il sequel “Oxygene 7-13” altrimenti noto come “Oxygene 2”; nel 2007, con la riregistrazione accompagnata da un DVD da vedersi con occhialetti 3D e con la raccolta di remix “Re-Oxygene”; in quest’ultimo scorcio di 2016, a quarant’anni esatti dall’uscita del disco originario, con la terza puntata della saga, un tributo ai timbri dei vecchi sintetizzatori nell’era dell’EDM.

Leggi la recensione completa di "OXYGENE 3" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.