Mike Patton è il cantante dei Dead Cross (progetto con membri di Suicidal Tendencies, Slayer, Locust),

Mike Patton è il cantante dei Dead Cross (progetto con membri di Suicidal Tendencies, Slayer, Locust),

Il poliedrico Mike Patton oltre a essere il frontman dei Faith No More, è sda sempre impegnato in una pletora di progetti paralleli. E ora se ne aggiunge uno nuovo al mucchio: Mike, infatti, è ora ufficialmente il cantante dei Dead Cross.

I Dead Cross sono un supergruppo che in formazione vede nientemeno che Dave Lombardo (ex-Slayer, Suicidal Tendencies, Misfits), Justin Pearson (Locust, Retox, Head Wound City) e Michael Crain (Retox, Festival of Dead Deer). Prima dell'ingresso di Patton al microfono era stato reclutato Gabe Serbian (Locust e Head Wound City), che si è poi allontanato dal progetto per motivazioni per ora non note.

I Dead Cross al momento sono in studio per completare il loro lavoro di esordio, che uscirà nel 2017 - manco a dirlo - per Ipecac Recordings, la label fondata da Patton e Greg Werckman nel 1999.

L'album sarà prodotto da Ross Robinson (At The Drive-In, Sepultura, Korn...).

Scheda artista Tour&Concerti Testi
31 ago
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.