Sir Paul McCartney e quel litigio col... Dalai Lama

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/D7peVDYxCjA-DbQgmR40Zl7YP9U=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.celebitchy.com%2Fwp-content%2Fuploads%2F2008%2F12%2Fdalailamamccartney.jpg

[Foto via celebitchy.com]

Nel 2008 la rivista "Prospect" pubblicò un curiosissimo aneddoto raccontato nientemeno che dall'ex Beatles Paul McCartney: Sir Paul, infatti, ha avuto un piccolo scontro con il Dalai Lama, avendo scoperto che la più alta autorità teocratica del Tibet non era vegetariano. L'ex Beatle, notoriamente, è un attento e attivo propugnatore della causa vegetariana e vegana da molti anni.

Macca, sorpreso dalla scoperta, e sapendo che i buddhisti non vogliono infliggere sofferenza agli altri esseri viventi, decise allora di scrivere una lettera al Dalai Lama, dicendogli:

Scusami se evidenzio questo fatto, ma credo che, se uno mangia animali, da qualche parte della catena vi sia della sofferenza.

Tenzin Gyatso, classe Trentacinque, gli rispose spiegando che i suoi medici gli avevano consigliato di consumare carne per ragioni di salute. Sir Paul, non convinto, prese nuovamente carta e penna e gli scrisse:

Allora penso che i tuoi medici sbaglino.

Un paio di anni dopo Macca ha detto al "Guardian":

Anche se io non fossi stato "Paul McCartney", avrei ugualmente scritto quella lettera. Semplicemente non mi sembra corretto - il Dalai Lama che dice: "Hey gente, non dovete infliggere sofferenze agli esseri senzienti… ah, comunque mi farò una bella bisteccca!"

Scheda artista Tour&Concerti Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.