Stevie Wonder per i diritti dei disabili, si rivolge ai politici del mondo: "Fermate l'odio in tutte le sue forme"

Stevie Wonder per i diritti dei disabili, si rivolge ai politici del mondo: "Fermate l'odio in tutte le sue forme"

Il cantante e autore statunitense Stevie Wonder ha partecipato, in qualità di ospite all'evento organizzato dalle Nazioni Unite il 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. Wonder, cieco dalla nascita, è intervenuto con un discorso accorato, sottolineando che, nonostante i grandi sforzi e i risultati ottenuti grazie all'impegno delle Nazioni Unite, molte persone disabili continuano a essere vittime di "orribili violazioni dei diritti umani".

Il musicista si è rivolto ai leader politici mondiali per sensibilizzarli di fronte all'emarginazione delle persone disabili e ha detto:

Ancora una volta, l'umanità è vittima delle etichette negative che usiamo per dividerci - come quelle razziali e le divisioni causate da etnia e religione.

Caricamento video in corso Link

Infine l'appello più importante, ricolto ai leader e ai cittadini di tutto il mondo:

Devono finire l'odio e il razzismo di qualsiasi tipo, ovunque.

Wonder, dal 2009, è uno "U.N. Messenger of Peace", ossia una delle persone scelte dall'organizzazione per diffondere il messaggio e le tematiche su cui l'ONU è impegnata nelle proprie attività.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.