Ligabue: il nuovo album 'Made in Italy' diventa un film? Lui: 'La storia c'è, non ho più scuse'

Ligabue: il nuovo album 'Made in Italy' diventa un film? Lui: 'La storia c'è, non ho più scuse'

Un film sulla storia di Riko, il protagonista del suo concept album "Made in Italy"? Forse. Il rocker di Correggio non si sbilancia più di tanto, ma lascia intendere di poter tornare dietro alla macchina da presa a distanza di quattordici anni da "Da zero a dieci" del 2002, il suo ultimo film. Ligabue questa sera, domenica 4 dicembre, è stato ospite di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa e ha detto:
 

"Diciamo che una storia c'è. L'ultimo film che ho fatto era 'Da zero a dieci', era il 2002. Io l'ho girato in pellicola, quel film. Adesso è cambiato tutto: se dovessi ripartire, mi toccherebbe ristudiare e addirittura anche informarmi sulla nuova tecnologia. Ma a parte questo, non ho più la scusa di non avere la storia. Che è una bellissima scusa che ho avuto per questi 14 anni: 'Perché non fai un altro film? Perché non ho una storia'. La storia c'è e può darsi che ci faccia il film".


In una recente intervista concessa a Sette, settimanale del Corriere della Sera, il cantautore ha anche fatto il nome dell'attore che - a suo avviso - sarebbe "perfetto" nei panni del protagonista del film, Stefano Accorsi.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.