Comunicato Stampa: Nicola Conte Jazz Combo sabato ai Magazzini Generali

Comunicato Stampa: Nicola Conte Jazz Combo sabato ai Magazzini Generali
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Nicola Conte Jazz Combo
Live on stage
Sabato 6 Novembre 2004*

In The Mood, presenta questa sera il live di uno degli artisti italiani jazz più acclamati del momento, Nicola Conte. Percorrendo la strada di Nicola Conte, sembra di tornare indietro nel tempo, verso la fine degli anni Cinquanta e non solo perché è uno dei periodi musicali che lui ama in particolare, ma perché a quei tempi si cominciava a respirare il jazz in un modo diverso. Si cominciavano a scoprire musicisti, si ascoltavano i primi dischi stranieri, si respirava un’atmosfera diversa, quella che poi si è ricreata al Fez di Bari, vera e propria fucina di idee, di persone e di scambi culturali. Da qui partono e si sviluppano le prime produzioni di Nicola Conte che fanno conoscere, in pieno movimento acid jazz, gruppi come il Paolo Achenza Trio, Quintetto X, Fez Combo, Intensive Jazz Sextet. Alcune di queste formazioni facevano riferimento alla scena appena citata, altre si sono evolute nella ricerca di sonorità strettamente legate alle colonne sonore (Morricone e Piccioni). La sua passione per il jazz lo porta nella seconda, importantissima fase della sua carriera, verso la fine degli anni Novanta quando nascono le produzioni più strettamente legate alla musica afroamericana. Ecco venire alla luce i Jazz Convention, il Quartetto Moderno, lo Schema Sextet, ecc; in queste produzioni, ci sono quei musicisti che oggi lo accompagnano nei suoi live Fabrizio Bosso, Gianluca Petrella, Lorenzo Tucci, Pietro Ciancaglini, Gaetano Partipilo, Pietro Lussu. Forte di queste esperienze Nicola decide che è giunta l’ora di un album a suo nome, “Jet Sounds”, uscito nel 2000 per l’etichetta italiana Schema che produce i suoi dischi. Un elegante simbiosi di sonorità tipicamente italiane, legate al mondo del cinema e influenzate da jazz, bossa nova e psichedelia. Attraverso i remix Nicola Conte ha sviluppato la ricerca sul suono con strumenti veri: l’obbiettivo era quello di ottenere musica con lo stesso impatto dell’elettronica, ma suonata acusticamente con la finezza del jazz anni sessanta. È riuscito ad ottenere, primo fra tutti, ritmi puramente jazz che diventano musica da club, con i lavori per personaggi come Greyboy, Trüby Trio, Koop, The Dining Rooms, Five Corners Quintet, e altri. Nel 2002 Nicola produce il disco di Rosalia De Souza “Garota Moderna” molto apprezzato dalla stampa estera ed italiana. A settembre è uscito il suo ultimo lavoro “Other Directions sulla leggendaria Blue Note, preceduto dal singolo “Kind of sunshine”; e ora Nicola Conte penserà a quando si rigirava i vecchi e storici vinili della Blue Note, e mai avrebbe immaginato che in futuro su una di quelle copertine ci sarebbe stato il suo volto…
Ad aprire e chiudere la serata il DJ set di Gerardo Frisina, anche lui artista di punta della Schema Records.

line up : Nicola Conte (guitar), Fabrizio Bosso (trumpet and horn), Daniele Scannapieco (tenor sax), Pietro Lussu (piano), Pietro Ciancaglini (double bass), Lorenzo Tucci (drums) & Pierpaolo Bisogno (vibraphone & bongos), Lucia Minetti (vocals)

*ingresso libero_ consumazione obbligatoria 16 Euro

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.