Lou Reed volta pagina: divorzia da Warner e passa alla indie Sanctuary

Lou Reed volta pagina: divorzia da Warner e passa alla indie Sanctuary
Seguendo l’esempio di Tom Waits (vedi News) e di altri illustri colleghi, anche Lou Reed tronca i rapporti con le major discografiche e sceglie la via indipendente: scaduto il contratto con la Reprise (gruppo Warner Music), l'ex Velvet Underground ha deciso di accasarsi presso l’arrembante Sanctuary, già dimora del redivivo Morrissey e dei giovani Libertines.
Reed aveva iniziato la carriera solista nel 1972 alla RCA, incidendo per la Arista di Clive Davis e poi di nuovo per la RCA prima di legarsi al gruppo Warner a partire dal celebrato album “New York” del 1989 e fino al recente doppio live “Animal serenade”, pubblicato lo scorso mese di aprile (vedi News). Il primo album di inediti per la Sanctuary, ha annunciato raggiante l’amministratore delegato della società Merck Mercuriadis, è atteso per il 2005 (in Italia dovrebbe occuparsene la edel, che ha in licenza l’etichetta).
La Sanctuary, quotata in Borsa, ha ottenuto eccellenti risultati di vendita sia con l’ultimo album di Morrissey (“You are the quarry”, oltre 700 mila copie) che con il Cd di debutto dei Libertines (250 mila copie). Alla società fa capo anche una potente agenzia di management che cura gli interessi di artisti come Slipknot, Nelly e Mary J Blige.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.