Comunicato Stampa: Cinque date italiane per i Broken Social Scene

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


BROKEN SOCIAL SCENE
Special Guest Apostle of Hustle

MERCOLEDI’ 24 NOVEMBRE 2004
ROMA – CIRCOLO DEGLI ARTISTI
Via Casilina Vecchia, 42 tel. 06.70305684
Prezzo del biglietto: 10,00 euro + 15% diritti prevendita

GIOVEDI’ 25 NOVEMBRE 2004
BOLOGNA – COVO
V.le Zagabria, 1 tel. 051-50.58.01
Prezzo del biglietto: 10,00 euro

VENERDI’ 26 NOVEMBRE 2004
MILANO – RAINBOW CLUB
Via Besenzanica, 3 Tel. 02.4048399
Prezzo del biglietto: 10,00 euro + 15% diritti prevendita

SABATO 27 NOVEMBRE 2004
RIMINI – VELVET
Via Santa Aquilina, 21 tel. 0541-756111
Prezzo del biglietto: 12,00 euro + 15% diritti prevendita

DOMENICA 28 NOVEMBRE 2004
TORINO – SUPERMARKET
Viale Madonna di Campagna 1, tel. 011-295063
Prezzo del biglietto: 6,00 euro + 15% diritti prevendita

Informazioni su come acquistare i biglietti:
- in tutti i Punti Vendita TicketOne (per conoscere il Punto Vendita TicketOne più vicino visita il sito www.ticketone.it
oppure chiama il Call Center TicketOne 899.500.022 (per informazioni e acquisto)
- telefonicamente con Pronto Pagine Gialle 89.24.24 (attivo 24 ore su 24)

I Broken Social Scene nascono a Toronto nel 1999 da due personaggi influenti per l’underground canadese Brendan Canning e Kevin Drew. Dopo il primo album (Feel Good Lost del 2001) esce nel 2002 “You Forgot It In People” con la collaborazione di Leslie Feist, (collaboratrice e turnista di Peaches) e Evan Cranley (degli Stars), seguono molti live particolari per il fatto che in ogni show cambia la line-up e sul palco spesso si vedono “ospiti” come Leslie Fesit, Emily Haines e James Shaw. Nel 2003 vincono il premio come Best Alternative Album Award ai 2003 Juno Awards, acclamati dalla stampa, nell’estate 2003 fanno il tutto esaurito ad ogni concerto e partecipando ai più importanti festival in America. Nel 2004 l’Arts & Crafts ripublicca il primo album Feel Good Lost lanciando la band anche in Europa.
Il supporto di Broken Social scene in Europa sono “APOSTLE OF HUSTLE” progetto parallelo di Andrew Whiteman chitarrista dei BSS. Nato tra la Spagna, Cuba e il Canada zeppo di strumenti tradizionali ma figlio di un ensamble tutto sommato rock, Folkloric Feel è altresì ispirato a Garcia Lorca e David Byrne, Walt Whitman e i viaggi in sudamerica di Manu Chao. Melodie e ballate (e un enorme lavoro sulle chitarre) che cascano all’improvviso.


INFO
Indipendente Eventi e Produzioni
Tel. 0434 20 86 31
www.indipendente.com
info@indipendente.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.