I regali di Natale di Luca Villa

I regali di Natale di Luca Villa

Anche quest'anno noi di Rockol vi raccontiamo le nostre buone intenzioni e i nostri desideri per quanto riguarda i regali di Natale.

 

Per Natale regalerò...


Bruce Springsteen, “Born To Run” (Mondadori): Una delle autobiografie più attese di sempre nel mondo del rock. Oltre a dimenarsi sul palco per quattro ore a serata e riuscire a scrivere, quando vuole, ancora ottime canzoni, con questo libro scopriamo che il Boss è pure bravo a scrivere. Cosa chiedere di più?
Daria Moretti, Luca Villa, “Pearl Jam Evolution” (YouCanPrint): In 472 pagine viene raccontata tutta la storia dei Pearl Jam, dai tempi dei Green River fino ad arrivare al recente tour americano del gruppo. Poi uno dei due autori sono io... quindi autopromozione a go-go!

 
Per Natale vorrei che mi regalassero...
 
Temple Of The Dog, “Temple Of The Dog – Super Deluxe Edition” (A&M, Universal): uno dei dischi più importanti degli anni Novanta in una versione deluxe con diverse rarità, mix inediti e un paio di outtake di spessore. Non manca un ghiotto DVD pieno zeppo delle performance del super gruppo di Seattle. Il prezzo non è allettante, si viaggia sui cento euro per 2 CD, 1 DVD e un Blu-ray audio, ma la spesa verrà ampiamente ripagata da tutto il ben di Dio contenuto in questa pubblicazione.
Adam White, Barney Ales, “Motown – Il sound della giovane America”: 2 kg e mezzo di libro (!) per raccontare al meglio la storia di una delle più importanti etichette discografiche americane di sempre. Consigliato a tutti i fedelissimi della Motown Records. Da avere, senza se e senza ma.

 

(Luca Villa)

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.