I regali di Natale di Gianni Sibilla

I regali di Natale di Gianni Sibilla

Anche quest'anno noi di Rockol vi raccontiamo le nostre buone intenzioni e i nostri desideri per quanto riguarda i regali di Natale.

 

Per Natale regalerò...

Riccardo Bertoncelli e Gianni Sibilla, “Storia leggendaria della musica rock”, Giunti: è un bel libro, che regalavo già alla prima edizione, quella originale ’99  di Riccardo Bertoncelli: è una storia del rock fatta di aneddoti, storie e storielle, che si legge piacevolmente, anche saltando di qua e di là. E' un bell’oggetto, con copertina semirigida (“rilegatura olandese”, si dice), con la grafica richiama che il rock ’n’ roll circus degli Stones.
E poi sì - faccio un po’ di bieca autoproduzione - in questa nuova edizione ci sono 100 pagine in più e c'è pure il mio nome in copertina sotto quello del decano dei giornalisti musicali.  Lo regalerò magari assieme ad un abbonamento ad un servizio di streaming, per ascoltare la musica di cui si parla nelle pagine.


Per Natale vorrei che mi regalassero...

Lego, “Yellow submarine”: non sono un beatlesiano. Il Lego mi piaceva da bambino. Ho visto qualche foto girare sui social network, e ho detto “carino”, ma nulla più. Poi sono passato al nuovo negozio della Lego a Milano, l’ho visto, e ho detto “lo voglio”. Mette assieme la passione per la musica e il tornare bambino, almeno un giorno all’anno.


(Gianni Sibilla)

 

Music Biz Cafe, parla Claudio Buja (presidente Universal Music Publishing)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.