Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 23/11/2018

Miley Cyrus, i 26 anni di una popstar senza veli e senza peli... sulla lingua: alcune provocazioni indimenticabili - GALLERY (1 / 7)

Miley Cyrus, i 26 anni di una popstar senza veli e senza peli... sulla lingua: alcune provocazioni indimenticabili - GALLERY

In principio era Hannah Montana, Hannah Montana dell'omonima serie di Disney Channel. Una ragazza per bene, acqua e sapone, amata dalle ragazzine e dai ragazzini, ma anche dai loro genitori. Poi, è successo l'imprevedibile: Hannah Montana è morta. Uccisa da Miley Cyrus. È successo il 25 agosto del 2013: quella sera, Hannah Montana salì sul palco della 30esima edizione degli MTV Video Music Awards e si esibì insieme a Robin Thicke sulle note della hit "Blurred lines". Ad un certo punto, mentre Thicke era impegnato a cantare la sua canzone, quella ragazza acqua e sapone cominciò a strusciare le sue chiappe addosso ai genitali del cantante - che da bravo maschietto partecipò compiaciuto alla scenetta. Una scenetta che fece molto discutere e che sancì, appunto, la morte di Hannah Montana e la nascita della popstar Miley Cyrus.

Oggi, 23 novembre, l'ex stellina Disney compie 26 anni e può essere considerata una delle popstar più controverse degli ultimi anni: provocatoria, diretta, senza peli sulla lingua. Un bel personaggio.

 

"Voglio che la gente si ricordi di me per delle cose più grandi, più grandi delle commedie che faccio ora, ma soprattutto per cose che riguardano la musica che scrivo e le canzoni che uno spera di lasciare al mondo perché ci pensi su".


Quale modo migliore di festeggiare i 26 anni di Miley Cyrus se non proponendovi una carrellata delle sue migliori provocazioni? Clicca su avanti per cominciare la gallery!