'I box set e i vinili? C'entra più l'arte che la discografia': l'intervista a Massimo Battaglia (Universal)

'I box set e i vinili? C'entra più l'arte che la discografia': l'intervista a Massimo Battaglia (Universal)

Chi l'avrebbe detto, solo qualche anno fa, quando il CD pareva ormai un reperto da modernariato e la musica pareva destinata a essere inevitabilmente "liquida", che nell'anno di grazia 2016 uno dei problemi più grossi dei discografici sarebbe diventato trovare fabbriche per la stampa dei vinili? "Fino a non molto tempo fa le linee per la produzione degli LP venivano regalate solo dietro la promessa di smaltimento", spiega Massimo Battaglia, commercial director di Universal Music Italia, "Oggi la sfida è trovare uno stampatore che sia all'altezza. Nella Repubblica Ceca ce ne sono di bravi, ma i migliori rimangono quelli della Optimal di Berlino, oggi di proprietà del già fondatore della Edel Michael Haentjes".

    Chi l'avrebbe detto, solo qualche anno fa, quando il CD pareva ormai un reperto da modernariato e la musica pareva destinata a essere inevitabilmente "liquida", che nell'anno di grazia 2016 uno dei problemi più grossi dei discografici sarebbe diventato trovare fabbriche per la stampa dei vinili? "Fino a non molto tempo fa le linee per la produzione degli LP venivano regalate solo dietro la promessa di smaltimento", spiega Massimo Battaglia, commercial director di Universal Music Italia, "Oggi la sfida è trovare uno stampatore che sia all'altezza. Nella Repubblica Ceca ce ne sono di bravi, ma i migliori rimangono quelli della Optimal di Berlino, oggi di proprietà del già fondatore della Edel Michael Haentjes".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.