L'intero catalogo dei Radiohead ora è su Spotify... ma Yorke non molla

L'intero catalogo dei Radiohead ora è su Spotify... ma Yorke non molla

Ora il catalogo completo dei Radiohead - che comprende tutti i dischi della band guidata da Thom Yorke - è finalmente disponibile per l'ascolto in streaming su Spotify. Per la precisione manca qualcosa, ma si tratta di omissioni trascurabili: il brano "Pop Is Dead" (lato B del singolo "Stop Whispering") e le edizioni speciali per collezionisti licenziate da EMI/Capitol, assemblate senza che la band avesse voce in capitolo.

Quindi, finalmente, è possibile ascoltare in streaming praticamente l'intera discografia del gruppo. Questi i titoli a disposizione (l'asterisco * indica che si tratta di un album):

A Moon Shaped Pool (2016)*
Spectre (2015)
The Daily Mail / Staircase (2011)
TKOL RMX 1234567 (2011)*
The King of Limbs (2011)*
These Are My Twisted Words (2009)
Harry Patch (In Memory Of) (2009)
In Rainbows (2007)*
In Rainbows Disc 2 (2007)*
COM LAG (2plus2isfive) (2004)*
Hail to Thief (2003)*
Amnesiac (2001)*
I Might Be Wrong (2001)*
Knives Out (2001)
Pyramid Song (2001)
Kid A (2000)*
No Surprise (1998)
Karma Police (1997)
Paranoid Android (1997)
OK Computer (1997)*
Street Spirit (Fade Out) (1996)
Just (1995)
High & Dry / Planet Telex (1995)
Fake Plastic Trees (1995)
The Bends (1995)*
My Iron Lung (1994)
Anyone Can Play Guitar (1993)
Pablo Honey (1993)*
Creep (1992)

Come alcuni ricorderanno, la posizione di Yorke nei confronti di Spotify non è decisamente positiva. Nel 2013 arrivò a definire la piattaforma "l'ultimo rantolo della vecchia industria". E, in effetti, la musica che ha pubblicato al di fuori dei Radiohead (da solo e con gli Atoms For Peace) continua a non essere disponibile tramite la piattaforma in questione

Dall'archivio di Rockol - Radiohead: Thom Yorke e l'imprecazione in loop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.