Oliver Onions, reunion dal vivo a Budapest per omaggiare Bud Spencer e prossimo tour

Oliver Onions, reunion dal vivo a Budapest per omaggiare Bud Spencer e prossimo tour

Reunion dal vivo il 29 novembre alla Sport Arena di Budapest (Ungheria) degli Oliver Onions con Guido & Maurizio De Angelis, nuovamente insieme accompagnati da una band di 47 musicisti, tra cui l’orchestra sinfonica di Budapest. Nel concerto saranno eseguite, in una versione completamente riarrangiata, le più grandi hit composte dal duo: da ‘Sandokan’ a ‘Zorro’, da ‘Willy Fog’ a ‘Orzowei’ fino alle colonne sonore dei film di Bud Spencer e Terence Hill.

Il concerto rientra infatti in uno speciale omaggio a Bud Spencer che gli organizzatori hanno voluto per celebrare il successo dei film di Bud Spencer e Terence Hill in Europa dell’est.

Dice Maurizio De Angelis: “Tutto è nato da Verona nello specifico da Andrea Lucchi, organizzatore di diversi eventi dedicati al fumetto, che ci ha contattato e proposto di tornare in scena per alcuni eventi. Da un primo incontro abbiamo iniziato a progettare uno spettacolo diverso e l’entusiasmo di Andrea ci ha convinto. La proposta ungherese ha fatto in modo che il sogno si realizzasse. Messa in piedi la produzione avremo sicuramente modo di organizzare altri eventi in Italia ed Europa”

Nel 2014, dopo aver riassaporato il gusto dei concerti live, dopo oltre 32 anni di assenza dalle scene, convinto da Andrea Lucchi, Maurizio De Angelis ha deciso di mettersi ancora una volta in gioco e dar vita ad un nuovo progetto live e ha coinvolto l’inseparabile fratello Guido. Dopo l’evento di Budapest gli artisti stanno organizzando un tour europeo per la prossima primavera/estate.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.