The Band e il “concerto d’addio”, "The last waltz". Dieci canzoni memorabili da riascoltare (1 / 11)

The Band e il “concerto d’addio”, "The last waltz". Dieci canzoni memorabili da riascoltare

Era il Giorno del Ringraziamento, il Thanksgiving, quel 25 novembre del 1976 quando The Band tenne quello che sarebbe dovuto essere il suo concerto d’addio, alla Winterland Ballroom di San Francisco.

L'evento era annunciato, e fu pubblicizzato, con il titolo di "The last waltz", come il concerto d'addio del gruppo, che per l'occasione ebbe ospiti prestigiosi sul palco: Bob Dylan, Paul Butterfield, Neil Young, Emmylou Harris, Ringo Starr, Ronnie Hawkins, Dr. John, Joni Mitchell, Van Morrison, Muddy Waters, Ronnie Wood, Neil Diamond, Bobby Charles, The Staple Singers e Eric Clapton.

La serata fu filmata da Martin Scorsese e diede origine a un documentario distribuito nel 1978; nello stesso anno uscì un album triplo che documentava il concerto. Se avete quattro ore e venti minuti da spendere piacevolmente, qui trovate l'intero concerto. Di seguito invece trovate alcune delle migliori canzoni selezionate dalla discografia della Band.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.