Nick Mason (Pink Floyd): "Nostalgia e imbarazzo quando rivedo come eravamo vestiti"

Nick Mason (Pink Floyd): "Nostalgia e imbarazzo quando rivedo come eravamo vestiti"

Il batterista dei Pink Floyd Nick Mason dice che rabbrividisce quando vede gli abiti che indossava durante i primi anni del gruppo. Dice di provare un misto tra la nostalgia e il grande imbarazzo quando guarda i video della loro prossima raccolta “The early years 1965-1972”, in uscita l’11 novembre..

Confida a Canoe: "Qualcuno mi ha chiesto quale reazione ho avuto guardando quella roba. In buona parte nostalgia, ma anche grande imbarazzo. Ho un certo fascino con i vestiti che andavano di moda allora. E’ anche bello vedere tutta la gamma di baffi e barbe che ho sfoggiato. E’ stato divertente e penso che sia molto bello celebrarlo".

Il batterista ammette però che trovare filmati di buona qualità dei primi tempi dei Pink Floyd è stato il ‘grande problema’ per questo cofanetto: “Non eravamo così importanti da avere filmati che ci riguardassero. I Beatles, anche agli inizi, avevano un sacco di filmati. Noi no.”

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BLUES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.