David Bowie, nel 2017 un documentario sugli ultimi cinque anni. In rete la nuova versione del video di 'Life on Mars?' - GUARDA

David Bowie, nel 2017 un documentario sugli ultimi cinque anni. In rete la nuova versione del video di 'Life on Mars?' - GUARDA

Gli ultimi cinque anni della vita del compianto Duca Bianco raccontati in un documentario: arriverà il prossimo gennaio "David Bowie: The last five years", pellicola diretta da Mick Rock dedicata a quelli che sono stati gli ultimi anni di Bowie. Il documentario sarà trasmesso dalla BBC nell'ambito di una serie di celebrazioni dedicate a quelle che sarebbero stati i 70 anni di Bowie e racconterà la genesi degli ultimi progetti a cui a lavorato l'iconico musicista tra il 2011 e il 2016, dall'album "The next day" al musical "Lazarus", passando per l'ultimo disco "Blackstar", prodotto da Tony Visconti e registrato insieme ad alcuni musicisti jazz reclutati in un club newyorkese. Il documentario, prodotto e diretto da Francis Whately (che nel 2013 realizzò il documentario "Five years", sempre dedicato alla voce di "Heroes"), includerà filmati e immagini inedite, interviste inedite a Bowie, contributi di amici e collaboratori e le ultime registrazioni effettuate dalla rockstar prima di morire (ci sono anche le registrazioni vocali della struggente "Lazarus").



Intanto, ha fatto il suo debutto in rete una nuova versione del videoclip di "Life on Mars?", originariamente pubblicato nel 1973 con regia di Mick Rock. Proprio Mick Rock, al quale negli anni '90 Bowie ha ceduto il copyright dell'originale, ha rielaborato il video della canzone aggiungendo nuove scene: potete vedere il risultato finale qui sotto e confrontarlo con quello originale che trovate ancora più sotto.




 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.