Keith Richards, Springsteen, Robert Plant, Iggy, Brian Wilson e altri nel video per la campagna "We are not afraid" - GUARDA

Come già riportato a settembre, la campagna "We are not afraid" - che si occupa di raccogliere fondi per la crisi dei rifugiati e le vittime di violenza religiosa e politica - ha visto l'adesione di oltre 175 artisti. E' ora disponibile online un video promozionale di sensibilizzazione che raccoglie i contributi (si trstta di fotografie) dei partecipanti, fra cui spiccano Keith Richards, Robert Plant, Bruce Springsteen, Ringo Starr, Peter Gabriel, Brian Wilson, Sting, Iggy Pop, Patti Smith, Jackson Browne, Yoko Ono, Elvis Costello, Debbie Harry, Nile Rodgers, Buddy Guy, e Brian May - fra i tanti.

Ecco il clip:

Caricamento video in corso Link

Il video è stato diretto dall'ex 10cc Kevin Godley mentre la colonna sonora è del cantante nigeriano Majek Fashek (il brano è intitolato appunto "We Are Not Afraid").

Dall'archivio di Rockol - Dieci oggetti feticcio del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.