Mika presenta il suo show TV: "Mi sono ispirato agli speciali di Elvis e Sinatra" - VIDEOINTERVISTA

Mika presenta il suo show TV: "Mi sono ispirato agli speciali di Elvis e Sinatra" - VIDEOINTERVISTA

Prima di cominciare l'intervista, Mika ci confessa: "Un programma del genere posso farlo solo adesso, che ho dieci anni di esperienza".  Martedì 15 comincia "Stasera CasaMika", il suo "One man-show" in prima serata su RaiDue, e Mika fa capire quanto ci ha investito: lo vive come un'esperienza totalizzante che mette assieme la sua storia musicale e la sua passione per arte e spettacolo.

Il programma segna il ritorno nella TV italiana del cantante, che fino al 2014 era giudice su X Factor - e proprio da qua nasce la connessione con RaiDue, ora diretta da Ilaria DallaTana, già a capo di Magnolia, che ha prodotto il talent fino al 2013.

Ma Mika questa volta va in chiaro, sul servizio pubblico e fa le cose in grande: leggendo i dati del programma si capisce la sua affermazione iniziale. Girato negli studi di Via Mecenate, dove è stata costruita la "casa" dove Mika vive con Sarah Felberbaum e la vicina Virginia Raffaele, e dove vengono accolti ospiri del mondo dello spettacolo, come Monica Bellucci, Renzo Arbore, e dove ci sarà tanta musica: Malika Ayane, Francesco Renga, LP, Benji e Fede e una big band di 16 elementi diretta da Valeriano Chiaravalle. "Ognuno farà qualcosa di diverso dal solito, e ho voluto costruire uno spazio dove tutti si potessero sentire a proprio agio", spiega. Lo abbiamo incontrato a Milano, alla presentazione.

"Ho creato un mondo che assomiglia ad una casa, dove ospiti e conosciuti si mischiano, e dove si può umanizzare la varieta, e facendo uno show. E' una versione romantica della TV che è stata possibile negli anni '50 e '60, con gli show di Elvis e Frank Sinatra", spiega

"La musica è la chiave conduttore di tutto, la musica è casa mia", continua. "Nel programma Ci sono canzone mie, del reportorio, inglese, francese, spagnolo, portoghese. C'è musica. Senza limiti. E ho cercato di contestualizzarla, facendoimi influenzare tanto dagli show degli anni '50 e '69 , ma anche dai musical della MGM e da "Indietro tutta".

Il programma è prodotto da Ballandi, ed è firmato da Ivan Cotroneo, Tiziana Martinengo e Giulio Mazzoleni, per la regia di Fabio Calvi. Oltre alla casa Milanese, Mika andrà in giro per l'Italia, con visite a Napoli, Modena, Roma e Bologna.

Ma Mika promette che è già al lavoro sul prossimo album: "Scrivere musica è la mia oasi, sempre, e in questo periodo: trovarmi di fronte al piano, mi permette di staccare da tutto. Nelle pause del programma ho già iniziato a scrivere canzoni per il mio prossimo album".

Scheda artista Tour&Concerti Testi
24 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.