Roger Waters: "L'aria nei Pink Floyd era tossica per colpa di Gilmour e Wright"

Roger Waters: "L'aria nei Pink Floyd era tossica per colpa di Gilmour e Wright"

Roger Waters ha discusso al WTF podcast di Marc Maron dei tempi in cui militava nei Pink Floyd, band da lui abbandonata nel 1985. Ne ha parlato esprimendosi in termini non certo lusinghieri nei confronti di David Gilmour e Rick Wright, accusati di averlo sminuito e fatto sentire non all’altezza del gruppo.

 

Dice Waters: “Sulla parte musicale mi sono sempre sentito scarso e inetto. Più di recente, nel corso degli anni, mi sono reso conto che in realtà ho un cervello musicale abbastanza sofisticato e che possiedo molte sfumature che gli altri non notano."

 

Gli è stato chiesto come sia giunto a questa conclusione: “Penso lasciando i Pink Floyd, dico sul serio. Credo fosse davvero importante andarmene via quando lo feci. Era un ambiente molto avvelenato, c’erano alcune persone – su tutte David e Rick - che cercavano sempre di sminuirmi sostenendo che non capivo nulla di musica. 'Oh, è solo un’insegnante noioso che ci dice cosa dobbiamo fare, ma non si sa neppure accordare la chitarra.' Erano molto taglienti e arguti, credo perché si sentivano insignificanti. Non li sto buttando giù. Quegli anni in cui siamo stati insieme, qualunque cosa socialmente fosse, non c'è dubbio che abbiamo fatto delle ottime cose".

 

Alla domanda se i concept album dei Pink Floyd si sviluppavano attorno a sue idee, Roger Waters ci scherza sopra: "Non direi...ma certo che sì!". Invece sul suo contributo al mondo del rock, chiude dicendo: "Il mio principale contributo al rock'n'roll…ho scritto qualche canzone decente e poi ho sviluppato il teatro della scena rock praticamente da solo a metà degli anni settanta".

Dall'archivio di Rockol - l'Us+Them tour nella versione outdoor, a Lucca e Roma
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.